Home | Rapporti RAEE | Rapporti gestione RAEE |

Rapporti gestione RAEE

Il Centro di Coordinamento RAEE predispone e gestisce un registro per la raccolta dei dati sui volumi di RAEE, domestici e professionali, trattati annualmente da tutti gli impianti presenti in Italia. Con il Rapporto gestione RAEE mostra i risultati delle dichiarazioni ricevute e misura il target di raccolta rispetto agli obiettivi previsti dalla direttiva europea 2012/19/UE.

Rapporto gestione RAEE 2022

Il Rapporto Gestione RAEE 2022, proposto in una nuova veste grafica, mostra un tasso di raccolta in calo e lontano dall’obiettivo europeo: il significativo incremento dei volumi di RAEE professionali gestiti (+34,1% vs 2021) non è sufficiente per contrastare l’andamento negativo registrato dai RAEE domestici, i cui quantitativi trattati sono diminuiti del 3,9% rispetto lo scorso anno. Risulta quindi di fondamentale importanza l’impegno di tutti gli attori della filiera e degli organi preposti ai controlli per ridurre il fenomeno della dispersione dei rifiuti elettronici e favorire l’incremento della raccolta.

Tra gli altri dati presentati nell’elaborato: i volumi di RAEE gestiti per raggruppamento e per categoria, il numero degli impianti dichiaranti, la dislocazione sul territorio degli impianti accreditati al CdC RAEE e i volumi di AEE immesse sul mercato nell’ultimo triennio.

Per un approfondimento sui dati dal 2018 ad oggi visita www.raeeitalia.it