Home | Comunicazione | Campagne | The Coach – campagna 2022 |

The Coach – campagna 2022

Identificazione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e indicazione delle corrette modalità di raccolta: quest’anno “The Coach” scende in campo per spiegare a tutti i cittadini come fare squadra per proteggere l’ambiente.

L’ex calciatore della nazionale Claudio Marchisio e la pluri campionessa italiana di lancio del peso Danielle Madam, seguiti da una squadra di cittadini interessati alle tematiche green, invitano a raccogliere correttamente i propri RAEE, come ad esempio la vecchia aspirapolvere, il monitor e il trapano che non si usano più…

La tutela dell’ambiente diventa la nuova partita che l’Italia può e deve vincere. 

La strategia cross-media proposta per il quarto anno consecutivo vede coinvolti la TV, la radio e le pagine Facebook, Instagram, Youtube e TikTok di raccoltaraee.it.

Nello spot TV diretto dal regista Fabio Bernardini, oltre ai volti di Claudio Marchisio e Danielle Madam, compaiono gli influencer green Nicola Lambert, Camilla Agazzone e Lorenzo Carone e il modello, attore e cantante Raffaele Poggio, tutti desiderosi di trasmettere il messaggio della tutela ambientale.

La programmazione riguarda i principali canali Discovery, scelta confermata sulla base degli ottimi risultati raggiunti l’anno scorso in termini di contatti.

Lo spot radio si propone di dare una chiara definizione dei RAEE e spiegare nel modo più semplice possibile la corretta modalità per disfarsene. Claudio Marchisio e Danielle Madam ne sono portavoce su RTL 102.5 e Radiofreccia.

Rifiuti elettronici e rifiuti da pile e accumulatori

Nel 2022 il Centro di Coordinamento RAEE e il Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori, per volere dei produttori di AEE e dei produttori di batterie, hanno rafforzato la comunicazione sinergica nata l’anno scorso sulle pagine social di raccoltaraee.it e raccogliamopiupile.it portandola anche sui canali televisivo e radiofonico, con la proposta del medesimo storytelling.
L’obiettivo comune è realizzare una campagna mnemonica e ancora più performante in termini di awareness: format e contenuti sinergici sono infatti pensati per aumentare la consapevolezza dei cittadini sul tema della gestione di queste due tipologie di rifiuti.