Intervista a RAEEMAN

NUOVO COMITATO ESECUTIVO E NUOVA PRESIDENZA DEL CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE

Anche i RAEE hanno il loro supereroe e a lui abbiamo posto tre quesiti sull'importanza e la necessità di una raccolta responsabile da parte di ognuno di noi.

Perché la raccolta dei RAEE è importante e come si svolge a livello locale?
La raccolta dei rifiuti elettrici ed elettronici risponde a criteri di sostenibilità economica ed ambientale, o meglio ancora a dettami propri dell'economia circolare dato che al riciclo segue il reimpiego dei materiali recuperati. Su scala locale, la raccolta avviene tramite i Centri di Raccolta dei comuni o i distributori che ritirano il prodotto dismesso dal consumatore.

Come fa il consumatore ad essere adeguatamente informato sulla gestione dei RAEE?
Negli anni la distribuzione, il CdC RAEE, i comuni e le aziende della raccolta rifiuti hanno raggiunto cittadini, studenti e consumatori con informazioni specifiche. Ma nel 2018 è finalmente arrivata una campagna di comunicazione e sensibilizzazione nei confronti dell'utente e del consumatore finale dove Io sono il protagonista. A dire il vero insieme a me i protagonisti sono stati i DJ di emittenti radiofoniche nazionali. Speaker di fama nazionale che hanno prestato la loro voce per dare consigli - negli spot giornalieri editati in sequenza - su come ci si debba comportare quando occorre smaltire un'apparecchiatura domestica o similare. E così tutti hanno sentito come ci si deve comportare per dare un futuro ai RAEE e ai nostri figli.

RAEEMAN tu hai figli?
No, io sono un supereroe e mi prendo cura dei vostri figli che sento come miei, sono il nostro futuro ed è giusto che possano vivere in un ambiente pulito e con una natura incontaminata e solo se io spiego a tutti come comportarsi potremo insieme raggiungere questo obiettivo.