Giugno 2018

CdcRAEE
Elisabetta Perrotta
Intervista a Giorgio Arienti
Presidente CdC RAEE

Qual è l'obiettivo principale del suo mandato?

Insieme ai componenti del Comitato Esecutivo e a tutto il team del Centro di Coordinamento RAEE proseguirò il lavoro che, dal 2008 a oggi, ha portato il CdC RAEE a diventare una best practice riconosciuta a livello europeo, in grado di garantire un servizio omogeneo in tutto il territorio italiano all'interno di un sistema competitivo, orientato alla continua ricerca dell'efficienza.
Nei prossimi due anni cercheremo di rendere questo modello - che credo possa essere utilizzabile anche per altre tipologie di rifiuti ? ancora più solido e coeso.

Per raggiungere questo obiettivo è indispensabile rafforzare la governance del Sistema RAEE nazionale: già da tempo stiamo mettendo a punto una serie di meccanismi di vigilanza, a garanzia di una fair competition tra i Sistemi Collettivi.
È arrivato il momento di rendere operative queste misure, per far compiere al Sistema RAEE un ulteriore salto di qualità.

Leggi l'intervista completa
Campagna radiofonica sui RAEE

A fine giugno verrà lanciata la campagna radiofonica dedicata ai RAEE, promossa nell'ambito dell'Accordo di Programma tra Centro di Coordinamento RAEE, Produttori di AEE, aziende della raccolta rifiuti e ANCI. Il progetto si pone l'obiettivo di informare i cittadini sul significato di RAEE, diffondendo la consapevolezza che il corretto smaltimento di questi rifiuti genera valore e salvaguarda l'ambiente, e di promuovere le buone pratiche di raccolta e gestione, al fine di incrementare i volumi di raccolta nei centri preposti.

Leggi tutto
Incontro tecnico con gli operatori organizzato dal Ministero all'Ambiente

Il 7 giugno il Centro di Coordinamento RAEE ha partecipato all'incontro tecnico organizzato dal Ministero dell'Ambiente per presentare le Linee Guida del Comitato di Vigilanza e Controllo RAEE sull'Open Scope. L'evento ha riunito tutti gli operatori di settore per fornire un supporto in vista dell'entrata in vigore del D.lgs. 49/2014 e per fare chiarezza sugli adempimenti richiesti.

Leggi tutto
Appuntamento con gli Stati Generali dei Consorzi a Roma

In settembre a Roma avrà luogo la seconda giornata degli Stati Generali dei Consorzi dedicati allo sviluppo, attraverso l'innovativo metodo dell'elaborazione partecipata, di una piattaforma programmatica per l'analisi delle opportunità, degli ostacoli, oltre che delle politiche e delle misure necessarie per migliorare la qualità del settore dei Consorzi.

Leggi tutto
l Regolamento per la Protezione dei Dati (GDPR)

A partire dallo scorso 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo n° 679/2016, ("GDRP") relativo alla protezione dei dati personali. Il CdC RAEE da sempre attento alla protezione delle informazioni e alla corretta gestione dei dati personali dei propri consorziati e sottoscrittori, in linea con il GDRP ha aggiornato l'informativa privacy. Per prendere visione cliccare qui.