Impianti di Trattamento

Documenti utili all'accreditamento degli impianti

Il 13 maggio 2016 è entrato in vigore l?Accordo relativo al trattamento dei RAEE domestici e alla qualificazione delle aziende che effettuano tale trattamento.
Al fine di fornire indicazioni operative per l'attività di accreditamento, il Comitato di Gestione dell'Accordo ha redatto alcuni documenti, tra cui una Nota esplicativa che chiarisce e approfondisce i principali punti definiti nell?Accordo. Scopri tutti i documenti pubblicati sul portale del Centro di Coordinamento RAEE.

Vai alla documentazione

Accordo di Programma sul Trattamento dei RAEE

Gli impianti accreditati ai sensi dell?Accordo sul trattamento del 2008, che hanno fatto richiesta di rinnovo accreditamento nei tempi stabiliti, conservano l?accreditamento sino al 13 novembre 2017. Entro tale data dovranno concludere l?iter di certificazione ai sensi dell?Accordo vigente. Se tale scadenza non dovesse essere rispettata, gli impianti perderanno l?accreditamento, sino alla chiusura positiva dell?audit.
Per evitare tale situazione, invitiamo gli impianti che non avessero ancora provveduto a pianificare l?audit e contattare gli Enti di Certificazione incaricati di effettuare le verifiche.

Maggiori informazioni

Dichiarazione RAEE anno 2016

Come previsto dall?art. 34 del decreto legislativo 49/14, entro il 30 aprile è necessario rendicontare al Centro di Coordinamento RAEE i volumi dei RAEE gestiti dagli impianti di trattamento RAEE nell?anno 2016.
La consuntivazione dei RAEE potrà avvenire nell?area riservata del portale www.cdcraee.it a partire da mercoledì 15 marzo 2017. Il Centro di Coordinamento invierà una comunicazione con indicazioni specifiche in merito.