Italia in prima linea per la riduzione dei rifiuti

Dal 18 al 26 novembre 2017 torna l’appuntamento con la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), la grande campagna di comunicazione ambientale europea che da nove edizioni promuove l’attuazione di azioni di sensibilizzazione sulla gestione dei rifiuti ispirate al principio delle 3R: ridurre, riusare e riciclare.

L’edizione di quest’anno è dedicata al tema “diamo una seconda vita agli oggetti” e pone l’accento sulle buone pratiche di riutilizzo, dalla riparazione al riuso, passando dal riciclo creativo.

L’iniziativa è nata all’interno del Programma LIFE della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, gli stakeholder e i consumatori circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti delineate dall’Unione Europea e che gli Stati membri sono chiamati ad attuare.

Il crescente successo dell’iniziativa ha portato nel 2016 i Paesi partecipanti a mettere in campo a livello europeo circa 12.255 azioni, di cui ben 4.419 azioni in Italia, confermando il nostro Paese tra le nazioni top in Europa. Anche per il 2017 l’obiettivo sarà coinvolgere il più possibile Pubbliche Amministrazioni, Associazioni e Organizzazioni no profit, Scuole, Università, imprese, Associazioni di categoria e cittadini a proporre azioni volte a prevenire, ridurre o riciclare correttamente i rifiuti a livello nazionale e locale.