Il Centro di Coordinamento RAEE interviene al più importante evento europeo sui RAEE a Bruxelles

Il 24 ottobre Fabrizio Longoni, Direttore Generale del Centro di Coordinamento RAEE, è intervenuto al workshop conclusivo del progetto “WEEE compliance promotion exercise”, il più importante evento europeo sui RAEE promosso dalla Commissione Europea.

Durante l’incontro i rappresentanti del settore a livello comunitario si sono confrontati sul comparto dei RAEE in Europa e sono state presentate le sfide e le buone pratiche messe in campo dagli Stati Membri. In questa sede il CdC RAEE è stato riconosciuto come il modello di riferimento per il coordinamento delle attività dei Sistemi Collettivi dei Produttori.

Nel suo intervento Longoni ha presentato il funzionamento e le attività che svolge la clearing house italiana illustrando i molti punti di forza che contraddistinguono il modello italiano. “È una soddisfazione per l’Italia e per lo staff del Centro di Coordinamento RAEE essere considerati la best practice di riferimento in Europa sulla gestione dei RAEE” - ha commentato a margine dell’evento.