Cari lettori,

affrontiamo un anno intenso. Il 2016 si presenta con un'agenda particolarmente ricca e impegnativa dove spiccano gli obiettivi di raccolta e la definizione dei decreti di semplificazione del D.Lgs 49/2014. La fiducia che il Comitato Esecutivo mi ha trasmesso alcune settimane fa affidandomi la guida del Centro di Coordinamento RAEE è per me motivo di sprone nel proseguire lungo la strada tracciata dal mio predecessore Fabrizio d'Amico. Il lavoro svolto non ha portato solamente agli ottimi risultati di raccolta conseguiti nel 2015 con un incremento del 7,5% rispetto all'anno precedente, ma anche alla firma due importanti accordi di programma che di fatto pongono il Sistema RAEE nelle condizioni di migliorare ulteriormente.

Del resto, altrimenti non potrebbe essere. L'obiettivo del 45% di raccolta indicatoci dall'UE è previsto già alla fine di quest'anno. In quest'ottica, assumono particolare valore i testi normativi che permetteranno di dare completa attuazione ed operatività al D.Lgs 49/2014 e che sono a tutt'oggi in discussione nelle sedi ministeriali. Come indicatoci dal Ministro all'Ambiente Gian Luca Galletti, siamo chiamati a rafforzare la nostra azione in termini di comunicazione per rendere quotidiano il tema della raccolta dei RAEE, arrivando a coinvolgere e responsabilizzare sempre di più i soggetti deputati alla raccolta, soprattutto i cittadini.
L'attività svolta finora ha portato il nostro Centro di Coordinamento RAEE ad essere modello in Europa acquisendo prestigio, ma soprattutto autorevolezza. Lungo questa linea credo sia necessario proseguire, mantenendo i risultati raggiunti e potenziando l'azione nell'interesse sia di Produttori e Distributori (quindi dei Sistemi Collettivi tutti), sia dell'ambiente. Siamo infatti consapevoli che occorra agire fin da oggi per costruire un domani sostenibile.

Giancarlo Dezio
Giancarlo Dezio è il nuovo Presidente del CdC RAEE
Lo scorso 7 aprile il Comitato Esecutivo ha eletto all'unanimità Giancarlo Dezio, Direttore Generale di Ecolight, nuovo Presidente del Centro di Coordinamento RAEE.
Sottoscritto il nuovo Accordo di Programma sul Trattamento
Il 13 aprile 2016 è stato sottoscritto il nuovo Accordo di Programma sul Trattamento dei RAEE.

L'Accordo è stato firmato dal Centro di Coordinamento RAEE e da ASSORAEE, ASSORECUPERI e ASSOFERMET, associazioni che a livello nazionale rappresentano le aziende che gestiscono gli impianti di trattamento dei RAEE, e prevede l'entrata in vigore 30 giorni dopo la sua sottoscrizione...
Leggi di più
INTERVISTA A MAURO DEL SAVIO
Con il recepimento della Direttiva 2012/19/UE nel D.lgs. 49/14 il ruolo dei Produttori è centrale, quali sono le priorità che i Produttori identificano per il successo del sistema?

Gli accordi di programma, stipulati nel 2015, rappresentano l'impegno tangibile dei Produttori di AEE nel Sistema, con la previsione di fondi e premi ai comuni e ai distributori sostanzialmente aumentati nel confronto con il passato. I dati della raccolta nel 2015 e all'inizio del 2016 sembrano incoraggianti...
Leggi di più