Workshop informativo gratuito dedicato alla "Gestione dei Rifiuti da AEE in Veneto"

Il workshop informativo gratuito dedicato al tema della "Gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) nella Regione Veneto" si terrà martedì 4 dicembre p.v. a Rubano (dalle ore 9:00 alle 13:30) presso l'Auditorium dell'Assunta, ex chiesa di Rubano, via Palù 2.

 

 

L'incontro è organizzato da ANCI e Centro di Coordinamento RAEE con il supporto di Ancitel Energia e Ambiente e ANCI Veneto e il patrocinio del Comune di Rubano, e ha l'obiettivo di illustrare e approfondire i contenuti del nuovo Accordo di Programma che definisce le condizioni generali di raccolta e gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) per il prossimo triennio.
Il workshop costituirà soprattutto un'occasione di confronto e scambio di esperienze fra tutti gli attori istituzionali e operativi della filiera dei RAEE (Regione, Comuni e Aziende che gestiscono i servizi Igiene Urbana, Distributori, Amministrazioni provinciali).


Per partecipare al workshop è necessario inviare la scheda di adesione entro il 30 novembre all'indirizzo e-mail info@raee.anci.it o al numero di fax 06 95948415 indicando possibilmente i riferimenti dei partecipanti.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti è possibile contattare la Segreteria Tecnica di Ancitel Energia e Ambiente tramite e- mail all'indirizzo info@raee.anci.it oppure ai seguenti ai recapiti: tel: 06/95948407-03

 

Consulta il Programma e compila la Scheda per partecipare.

Presentazione del Rapporto "L'Italia del riciclo 2012"

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile presenta il Rapporto "L'Italia del riciclo 2012", il report annuale sul riciclo ed il recupero dei rifiuti realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e FISE UNIRE.

L'incontro si terrà a Roma, mercoledì 5 dicembre 2012, dalle ore 10:00 alle ore 13:30, presso la Sala delle Conferenze, in Piazza Montecitorio, 123/A.

Scarica il Programma Italia del Riciclo 2012 ( pdf )

Per confermare la propria presenza è necessario registrarsi al seguente link: Form di Registrazione Online.

CONVEGNO ANDEC sulla NUOVA DIRETTIVA RAEE

Il Convegno organizzato da ANDEC in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano sulle principali novità in materia di RAEE contenute nella Direttiva 2012/19/UE del 4 luglio 2012 che si è tenuto a Milano il 17 ottobre scorso.

L'incontro è stato aperto dalle presentazioni di Maurizio Iorio, Presidente di ANDEC, sulle principali criticità della nuova Direttiva, e di Danilo Bonato, Presidente del Centro di Coordinamento RAEE.

 

I lavori sono poi proseguiti con una interessante Tavola Rotonda coordinata da Paola Ficco, giurista ambientale, e animata dagli interventi di Giorgio Arienti, Direttore Generale ECODOM, Maurizio Calaciura, Vice Presidente ANCRA, Stefano Germagnoli, Consigliere di ANDEC, Giorgio Papini, Responsabile RAEE di ANCO e Davide Rossi, Direttore Generale di AIRES.

 

ECOMONDO dal 7 al 10 Novembre 2012

Il Centro di Coordinamento RAEE sarà presente a Ecomondo, la Fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, presso lo stand 27 all'interno del Padiglione B3, dal 7 al 10 novembre 2012 a Rimini.

Inoltre l'8 novembre alle 15 si terrà l'atteso appuntamento con il Forum RAEE organizzato da FISE UNIRE - ASSORAEE.

 

Ecomondo rappresenta per il Centro di Coordinamento RAEE il punto di riferimento per tutti i soggetti che fanno parte del sistema di gestione e recupero dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e per chiunque voglia conoscere i vari aspetti legati al settore.

 

Sono molte le novità che verranno introdotte in Italia dopo la nuova Direttiva europea sui RAEE e per tale ragione, il Centro di Coordinamento RAEE sarà lieto di ospitare presso il proprio spazio espositivo tutti coloro che desiderino conoscere i cambiamenti che tali norme comporteranno nel nostro paese.

 

Come di consueto, il Centro di Coordinamento RAEE parteciperà al Forum RAEE, che giunto alla sua VI edizione, l'8 novembre alle ore 15.30 presso il Centro congressi della fiera, ospiterà tutti i protagonisti della raccolta, del trattamento e del riciclo dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche in Italia.

 

Milano, 30 ottobre 2012

 

BANDO 2012 PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL POTENZIAMENTO E L'ADEGUAMENTO DEI CENTRI DI RACCOLTA DEI RAEE (FONDO 5 EURO/TONNELLATA PREMIATA)

Le domande devono essere predisposte entro il 26 novembre p.v., esclusivamente online mediante l'apposito Modello di Domanda disponibile nell'area riservata ai Sottoscrittori del portale del Centro di Coordinamento RAEE.

Il "Fondo 5 Euro/tonnellata premiata" è stato costituito in base all'art. 10 dell'Accordo di Programma ANCI - Centro di Coordinamento RAEE del 28 marzo 2012, per contribuire al potenziamento e all'adeguamento dei Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE e per promuovere l'efficienza e l'efficacia della raccolta dei RAEE sul territorio.

A partire dal 2011, tale Fondo è costituito presso il CdC RAEE dai Sistemi Collettivi con una contribuzione pari a 5 € per ogni tonnellata di RAEE ritirata dai Centri di Raccolta iscritti al CdC RAEE e premiata ai sensi dell'art. 9 dell'Accordo di Programma.

Le modalità di gestione del Fondo per il 2012 sono state deliberate dal Comitato Guida ANCI - CdC RAEE il 13 settembre 2012; la gestione delle risorse disponibili è stata affidata a una Commissione Paritetica costituita da ANCI e CdC RAEE, che si avvale del supporto di Ancitel Energia e Ambiente per le funzioni di Segreteria Tecnica; le valutazioni della Commissione saranno insindacabili.

 

Il Bando 2012 è articolato in due distinte Misure:

  • Misura 1, relativa alla realizzazione di opere presso il CdR e all'acquisto di beni per l'operatività del CdR, già effettuati entro il termine massimo di 180 giorni precedenti la pubblicazione del presente Bando e certificati dalla documentazione riportata al Punto 6 del Bando.
  • Misura 2, relativa alla realizzazione di opere presso il CdR e all'acquisto di beni per l'operatività del CdR, che non siano già stati effettuati al momento della pubblicazione del presente Bando, ultimati entro 150 giorni dalla comunicazione di concessione del contributo e certificati dalla documentazione riportata al Punto 6 del Bando.

DOTAZIONE DEL FONDO NEL 2012 E AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

Il Bando 2012 alimentato dal "Fondo 5 Euro/tonnellata premiata" ha una dotazione complessiva pari a € 654.196,00; ciascuna Misura ha una dotazione economica pari a € 327.098,00.

  • Misura 1: il contributo, concesso per ciascuna domanda relativa ad interventi già ultimati entro il termine massimo di 180 giorni precedenti la pubblicazione del Bando e certificati dalla documentazione specificata al Punto 6 del Bando, sarà pari all'85% del costo totale dell'intervento, fino a un importo massimo pari a € 20.000,00, IVA compresa se dovuta, e fino ad esaurimento della capienza delle risorse disponibili.
  • Misura 2: il contributo, concesso per ciascuna domanda relativa ad interventi non ancora realizzati o ultimati alla data di pubblicazione del Bando, sarà pari all'85% del costo totale dell'intervento, fino a un importo massimo pari a € 30.000,00, IVA compresa se dovuta, e fino a esaurimento della capienza delle risorse disponibili; la realizzazione completa dell'intervento ammesso al contributo dovrà essere certificata mediante la trasmissione alla Segreteria Tecnica del Bando della documentazione riportata al successivo Punto 6 del Bando entro 150 giorni dalla ricezione della comunicazione dell'assegnazione del contributo.

 

Eventuali risorse non assegnate dalla Commissione nell'ambito di una Misura saranno trasferite al plafond dell'altra Misura.

Eventuali fondi non erogati saranno trasferiti ad un successivo Bando alimentato dal Fondo 5 Euro/tonnellata premiata.

 

ENTI BENEFICIARI DEL PROGRAMMA

Possono presentare domanda di contributo unicamente i Sottoscrittori dell'Accordo di Programma ANCI - CdC RAEE che alla data di pubblicazione del Bando abbiano iscritto almeno un Centro di Raccolta al Portale del CdC RAEE.

A pena di esclusione, ciascun Sottoscrittore potrà presentare una sola Domanda, per un solo CdR iscritto al CdC RAEE e per una sola Misura.

 

DOCUMENTAZIONE, TERMINI E MODALITA' PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande, a pena di esclusione, dovranno essere presentate secondo le modalità e nel rispetto dei tempi di seguito riportati:

  • Il Modello di Domanda dovrà essere compilato e trasmesso esclusivamente online, mediante l'apposita funzionalità disponibile nell'area riservata ai Sottoscrittori del portale del CdC RAEE (www.cdcraee.it), a partire dal 15 ottobre 2012 (data di pubblicazione del Bando) ed entro e non oltre le ore 17.00 del 26 novembre 2012.

N.B. nel caso in cui il Sottoscrittore avesse smarrito le credenziali per l'accesso all'area riservata del portale del CdC RAEE, o qualora le stesse fossero scadute, dovrà contattare il Contact Center del CdC REE tramite il Numero Verde 800 894 097 o l'indirizzo e-mail info@cdcraee.it.

  • Il Modello di Domanda, precedentemente compilato e trasmesso online, dovrà essere stampato, firmato e trasmesso (per raccomandata A/R o corriere) in plico chiuso alla Segreteria Tecnica del Bando, unitamente all'ulteriore documentazione prevista (vedi Punto 7.1 del Bando) e con le modalità specificate al Punto 7 del Bando.
  • A pena di esclusione, il plico contenente la domanda di contributo e la documentazione dovrà pervenire alla Segreteria Tecnica del Bando entro e non oltre le ore 17.00 del 14 dicembre 2012.

 

L'indirizzo della Segreteria Tecnica del Bando 2012 alimentato dal Fondo 5 Euro/tonnellata premiata è il seguente:

Ancitel Energia e Ambiente. Via Cristoforo Colombo 112 (scala A, piano terra) - 00147 Roma.

Segreteria Tecnica del Fondo 5 Euro/tonnellata premiata. Programma per l'erogazione di contributi per il potenziamento e l'adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE

Saranno ammesse solo le domande trasmesse a mezzo raccomandata A/R e corriere.

Non saranno ritenuti validi i plichi pervenuti oltre il termine di scadenza (le ore 17.00 del 14 dicembre 2012), anche se sostitutivi di un plico precedentemente inviato, così come quelli inviati con mezzi difformi da quelli specificati (per es. consegnati a mano o trasmessi a mezzo posta ordinaria). Il recapito del plico entro il termine di scadenza sopra indicato rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove, per qualsiasi motivo, lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Segreteria Tecnica di Ancitel Energia e Ambiente tramite l'indirizzo e-mail info@raee.anci.it fino alle ore 17.00 del 14 dicembre 2012.

Le informazioni fornite in risposta ai singoli quesiti formulati saranno pubblicate sotto forma di FAQ (Frequently Asked Questions) sul sito web del CdC RAEE, di ANCI e di Ancitel Energia e Ambiente.

Ulteriori forme di supporto nella predisposizione della documentazione richiesta saranno fornite dalla Segreteria Tecnica del Bando, dal lunedì al venerdì dei giorni feriali dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00, attraverso il Numero Verde 800 090187 

 

A Firenze il congresso mondiale ISWA sui rifiuti solidi

17 - 19 Settembre 2012
Firenze Fiera
Palazzo dei Congressi e Palazzo degli Affari
Piazza Adua, 1 - Firenze

 
Da oggi Firenze ospita il Congresso Mondiale sui Rifiuti Solidi ISWA 2012, promosso da ATIA-ISWA Italia, l'Associazione che rappresenta imprese, istituti di ricerca, associazioni di categoria e professionisti del settore della gestione dei rifiuti e bonifiche ed è membro dell'International Solid Waste Association.
 
Il Congresso, realizzato con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente, della Regione Toscana, del Comune e della Provincia di Firenze e di Confindustria Firenze, costituisce un momento di incontro strategico per imprese, professionisti, funzionari di governo, scienziati, accademici ed esperti del settore che si confronteranno sugli orizzonti futuri del comparto.

Nel corso del congresso saranno illustrati i risultati di un'analisi condotta a livello internazionale dal titolo: "Gli effetti della globalizzazione sulla produzione mondiale di rifiuti - Nuove opportunità economiche connesse allo sviluppo del settore della gestione rifiuti".
 
I seminari che si alterneranno nel corso dei tre giorni affronteranno diverse tematiche, tra le quali: "Riciclaggio delle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche" (che si terrà domani dalle ore 14.00 alle ore 16.00), "Sfide e limiti del riciclaggio", "Gestione dei rifiuti pericolosi" e "Post chiusura delle discariche controllate e non controllate".
 
Momenti di approfondimento specifici riguarderanno la situazione dei Paesi dell'America Latina, Nord Africa, Sud Est Europa e dei Paesi a basso reddito in rapida evoluzione, mostrando come diverse regioni del mondo stiano concretamente migliorando le pratiche di gestione dei rifiuti.
 
Saranno affrontate, inoltre, tematiche di interesse strettamente nazionale con l'approfondimento non solo delle problematiche del settore, ma anche delle best practice diffuse sul territorio. 240 relatori esperti e rappresentanti delle Istituzioni provenienti da tutto il mondo alimenteranno tre giorni di dibattiti e confronti.
 
Milano, 17 settembre 2012

 

Il 12 ottobre a Pescara Workshop informativo gratuito

L'incontro sulla "gestione dei RAEE in Abruzzo" si terrà presso sala "Figlia di Jorio" del Palazzo della Provincia di Pescara - Piazza Italia
 
Il workshop informativo gratuito dedicato al tema della "Gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) nella Regione Abruzzo" si terrà venerdì 12 ottobre p.v. presso sala "Figlia di Jorio", Palazzo della Provincia di Pescara - Piazza Italia.

 
L'incontro è organizzato da ANCI e Centro di Coordinamento RAEE con il supporto di Ancitel Energia e Ambiente e la Regione Abruzzo in collaborazione con ANCI Abruzzo e ha l'obiettivo di illustrare e approfondire i contenuti del nuovo Accordo di Programma che definisce le condizioni generali di raccolta e gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) per il prossimo triennio.

 

Il workshop costituirà soprattutto un'occasione di confronto e scambio di esperienze fra tutti gli attori istituzionali e operativi della filiera dei RAEE (Regione, Comuni e Aziende che gestiscono i servizi Igiene Urbana, Distributori, Amministrazioni provinciali).

 
Per partecipare al workshop è necessario inviare la scheda di adesione entro il 10 ottobre all'indirizzo e-mail info@raee.anci.it o al numero di fax 06 95948415 indicando possibilmente i riferimenti dei partecipanti.

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti è possibile contattare la Segreteria Tecnica di Ancitel Energia e Ambiente tramite e-mail all'indirizzo info@raee.anci.it oppure ai seguenti ai recapiti: tel: 06/95948407-09-03

Siglato nuovo Accordo di Programma con la Distribuzione

Oggi 13 settembre 2012 ANCI, Organizzazioni Nazionali di Categoria della Distribuzione e il Centro di Coordinamento RAEE hanno firmato una revisione dell’Accordo di Programma per il ritiro dei RAEE raccolti dalla Distribuzione, come previsto dall’art. 10 comma 2 lettera b del DM 25 settembre 2007 n° 185 e nel rispetto del DM 8 marzo 2010 n.° 65.
 
Le condizioni previste dal nuovo Accordo saranno operative a partire dal 19 settembre prossimo.

 

Milano, 13 settembre 2012

Workshop RAEE Piemonte - Save the date 24 settembre 2012

Gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) In Piemonte.

Il prossimo 24 settembre presso la sala Madrid del Centro Congressi del Lingotto in via Nizza 280 a Torino si terrà un workshop sulla gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) in Piemonte". L'incontro è organizzato dall'ANCI e dal Centro Coordinamento RAEE con il supporto di Ancitel Energia e in collaborazione con Anci Piemonte. Si allega l'invito e la scheda di pre adesione.

 

Milano, 6 agosto 2012

Pubblicata la nuova Direttiva RAEE

Oggi è stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, la nuova Direttiva 2012/19/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (del 4 luglio 2012) sui Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

 

La Direttiva, che introduce nuove disposizioni per il miglioramento della raccolta, del riutilizzo e del riciclaggio dei RAEE in modo da contribuire alla riduzione dei rifiuti e l'uso efficiente delle risorse, entrerà in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Accordo di Programma tra ANCI e CdC RAEE

Recentemente l'Accordo di Programma ANCI - CdC RAEE è stato rinnovato, mantenendo invariati molti aspetti consolidati e inserendo alcune novità in particolare riguardo all'incremento dei Premi di Efficienza che i Comuni possono ottenere attraverso una corretta raccolta dei RAEE.

Al via i workshop informativi gratuiti promossi da Anci e CDC Raee

Il 29 Maggio a Cagliari inizia il ciclo dei workshop per fare il punto sullo stato dell'arte della gestione dei RAEE in Italia, riservati ai Comuni e alle Aziende che gestiscono i Centri di Raccolta       
          
Il 29 Maggio a Cagliari si terrà il primo workshop informativo sulla gestione dei RAEE organizzato da ANCI e CdC RAEE con il supporto di Ancitel Energia e Ambiente e la collaborazione della Regione Sardegna e dell'ANCI Sardegna.

Il ciclo di incontri previsti nei prossimi mesi rappresenterà un'occasione per tutti gli attori istituzionali (Regioni, Comuni e Province) ed economici (Distribuzione) di confrontarsi sullo stato dell'arte del sistema di gestione dei RAEE e per analizzare le novità introdotte dal nuovo Accordo di Programma firmato lo scorso 28 marzo dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e il Centro di Coordinamento RAEE.

Il nuovo Accordo di Programma definisce, tra le altre cose, le Condizioni Generali di raccolta e gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) per il prossimo triennio.

Il nuovo Accordo prevede importanti novità per i Comuni volte a favorire scelte organizzative e operative che assicurino un'elevata efficienza complessiva del sistema di gestione dei RAEE:

  • rendendo disponibili risorse economiche per l'adeguamento e il potenziamento delle isole ecologiche;
  • modificando i requisiti per l'accesso ai "premi di efficienza" per promuovere la collaborazione fra Sottoscrittori e distribuzione al fine di diffondere il sistema di ritiro "1 contro 1 dei RAEE".

I workshop si terranno a partire dal mese di Maggio (dalle ore 9.00 alle 13.30) e i primi 5 appuntamenti sono:
  • 29 Maggio a Cagliari presso la Sala CIS (Via Bonaria)
  • 20 Giugno a Lamezia Terme presso Sala delle Conferenze "Giorgio Napolitano" del Palazzo Municipale (Via Sen. A Perugini, 15/C)
  • 22 Giugno a Bari presso la Sala Consiglio del Comune di Bari (Corso Vittorio Emanuele II, 84)
  • 5 Luglio a Napoli presso l'Auditorium di Palazzo Pico (Via Terracina, 230)
  • 12 Luglio a Roma presso la Sala Peppino Impastato di Palazzo Valentini (Via IV Novembre, 119/A)
Per ulteriori informazioni è possibile inviare un' e-mail all'indirizzo info@raee.anci.it o contattare la Segreteria Organizzativa di Ancitel Energia e Ambiente ai seguenti recapiti telefonici: 06/95948407/409. Per consultare il calendario e i programmi di tutti i workshop www.ea.ancitel.it
 

Bando fondo 5 Euro/tonnellata premiata

Programma finalizzato all'erogazione di contributi per il potenziamento e l'adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE

Si sono conclusi i lavori della Commissione Paritetica ANCI - CdC RAEE istituita per l'identificazione degli assegnatari del "Fondo 5 Euro/tonnellata premiata". Dopo la verifica dei requisiti di ammissibilità delle domande pervenute, sulla base di quanto previsto al punto 9 delle Linee Guida delle Procedure per l'ammissione e la selezione dei Beneficiari, la Commissione ha predisposto l'elenco dei Sottoscrittori e dei relativi CdR ammessi al contributo.
 
Di seguito sono scaricabili le liste relative ai Sottoscrittori la cui Domanda è stata ammessa al contributo erogato per le due Misure:

Misura 1 (realizzazione di opere presso il CdR, acquisti di beni e / o servizi per l'operatività del CdR già effettuati entro il termine massimo di 120 giorni precedenti la pubblicazione del Bando)

Misura 2 (realizzazione di opere presso il CdR, acquisti di beni e / o servizi per l'operatività del CdR che non siano già stati effettuati al momento della pubblicazione del Bando).

I Sottoscrittori beneficiari del contributo dovranno sottoscrivere entro 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione a mezzo raccomandata un'apposita Convenzione con il CdC RAEE. La Convenzione dovrà essere inviata in duplice copia in originale alla segreteria tecnica del Bando (Ancitel Energia & Ambiente: Via Cristoforo Colombo 112 - palazzina A - 00147 Roma).
Per maggiori informazioni o chiarimenti:
Tel: 06/95948402
Fax: 06/95948415

Dossier Regionali sui RAEE

Il Centro di Coordinamento RAEE per il quarto anno, realizzerà una serie Dossier regionali con dati di dettaglio sulla situazione della raccolta dei RAEE nelle singole regioni italiane.

Dossier Regionale sulla gestione dei RAEE nella regione Liguria

 

Lunedì 23 aprile p.v. alle ore 12 presso la Sala Auditorium della Regione Liguria, Piazza De Ferrari, 1 a Genova sarà presentato il Dossier 2011 sui Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.


Il Dossier rappresenta una fotografia della gestione dei RAEE a livello regionale e nasce dalla collaborazione tra l’Assessorato Ambiente della Regione, che organizza l’evento, e il Centro di Coordinamento RAEE. Il Dossier raccoglie infatti, i dati di dettaglio sulle singole Province e sulle strutture di raccolta esistenti nei comuni della Regione. L’iniziativa rappresenta l’occasione per fare il punto sui traguardi raggiunti, sulle specificità della Regione, sulle potenzialità e criticità del sistema.

Nuovo accordo di programma ANCI - CDCRAEE

Milano, 28 Marzo 2012
Il 28 marzo è stato firmato da ANCI e Centro di Coordinamento RAEE il Nuovo Accordo di Programma.

 
Tale documento, comprendente l'allegato "Condizioni Generali di Ritiro" avrà validità triennale, e prevede importanti modifiche rispetto ad alcuni aspetti economici e tecnici. Sono già state predisposte le attività che porteranno, nel breve periodo, a pubblicare i previsti documenti integrativi all'Accordo, e le conseguenti modifiche del portale.

 
Sono stati resi disponibili i Quaderni interpretativi e esplicativi dei contenuti dell'Accordo, predisposti da Ancitel Energia Ambiente, e scaricabili dai siti www.cdcraee.it sezione Comuni e www.ea.ancitel.it.

Rapporto annuale 2011

E' stato Presentato a Milano presso il Museo della Scienza e della Tecnica il Rapporto Annuale 2011 sulla gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

Invito Rapporto Annuale 2011

INVITO

Rapporto Annuale sul sistema di ritiro e trattamento dei RAEE Martedì 27 marzo

 

Presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci", via Olona 6 bis Milano, alle 11.00, sarà presentato il quarto Rapporto Annuale sul sistema di ritiro e trattamento dei RAEE.

SAVE THE DATE - 27 Marzo 2012 Evento di presentazione  

 

Il Centro di Coordinamento RAEE il prossimo 27 Marzo 2012 presenta a Milano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci il quarto Rapporto Annuale relativo alla gestione dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) nel 2011.

Pubblicato l'elenco delle domande ammesse alla fase di valutazione del bando fondo 5 Euro/Ton. premiata

Programma finalizzato all'erogazione di contributi per il potenziamento e l'adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE

 
Procedono i lavori della Commissione Paritetica ANCI - CdC RAEE istituita per l'identificazione degli assegnatari del "Fondo 5 Euro/tonnellata premiata". Si è conclusa la verifica dei requisiti di ammissibilità alla successiva fase di selezione delle domande pervenute, sulla base di quanto previsto al punto 9 delle Linee Guida delle Procedure per l'ammissione e la selezione dei Beneficiari.

 
Di seguito sono scaricabili le liste relative ai Sottoscrittori la cui Domanda è stata ammessa alla fase di valutazione per la Misura 1 (realizzazione di opere presso il CdR, acquisti di beni e / o servizi per l'operatività del CdR già effettuati entro il termine massimo di 120 giorni precedenti la pubblicazione del Bando) e per la Misura 2 (realizzazione di opere presso il CdR, acquisti di beni e / o servizi per l'operatività del CdR che non siano già stati effettuati al momento della pubblicazione del Bando).

 

Milano, 2 febbraio 2012

 

RAEE - Bando per l'erogazione di contributi per Centri di Raccolta del 3 ottobre 2011

 

Blocco traffico trasporti: possibili disagi nei ritiri dalle isole ecologiche

Come noto, è stato indetto ed è vigente uno sciopero degli autotrasportatori di varie sigle. Nonostante gli sforzi messi in atto dai Sistemi Collettivi per evitare disservizi, se la situazione non dovesse rientrare in tempi brevi, si presume si possano verificare disagi nei ritiri dalle isole ecologiche.


Tali criticità si potrebbero verificare indipendentemente dalla volontà dei Sistemi Collettivi e dei loro Operatori Logistici, consci dell'importanza del servizio erogato.


Vista la delicatezza della situazione e la maturità sempre dimostrata nel rapporto in essere tra il CdC RAEE ed i Sistemi Collettivi da un lato e da ANCI, Federambiente e FISE, assieme ai gestori dei Centri di Raccolta, dall'altro, auspichiamo che la massima collaborazione possa ridurre al minimo gli impatti derivanti dalla situazione di blocchi o difficoltà nel trasporto.

 

Milano, 23 gennaio 2012

Terza seduta pubblica della Commissione Paritetica ANCI-CdC per la verifica delle domande pervenute

Lunedì 30 gennaio prossimo dalle ore 10.00 alle ore 16.00 si riunirà in seduta pubblica, presso la sede di Ancitel Energia e Ambiente (Roma, Via Cristoforo Colombo 112/A), la Commissione Paritetica ANCI - Centro di Coordinamento RAEE per completare la verifica dei requisiti amministrativi dei plichi contenenti le Domande pervenute in relazione al Bando per l'erogazione di contributi per il potenziamento e l'adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE. Le precedenti sedute della Commissione si sono svolte il 12 dicembre e il 13 gennaio u.s.

Si ricorda che tale Bando è stato pubblicato il 3 ottobre scorso sui portali web di Ancitel Energia e Ambiente, di ANCI e del CdC RAEE e che le Domande per la richiesta di contributo dovevano pervenire alla Segreteria Tecnica entro le ore 17.00 del 15 novembre u.s.

Alla seduta pubblica del 30 gennaio potranno partecipare i legali rappresentanti dei Sottoscrittori che hanno presentato Domanda di contributo o loro delegati, esibendo regolare procura/delega e un idoneo documento di riconoscimento.

L'elenco dei Sottoscrittori le cui Domande risulteranno essere state ammesse alla fase di valutazione sarà pubblicato sui siti web di Ancitel Energia e Ambiente, di ANCI e del CdC RAEE.

La comunicazione ai Sottoscrittori non ammessi sarà inviata al Referente designato, come da Modello di Domanda.

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Tecnica del Bando al Numero Verde 800 090187 o all'indirizzo e-mail info@raee.anci.it.

 

Milano, 23 gennaio 2012