La raccolta di RAEE segna +14% nei primi 9 mesi del 2016

In occasione del Forum RAEE 2016, che si è svolto nel corso dell’ultima edizione di Ecomondo, sono stati presentati i risultati della raccolta differenziata di rifiuti elettronici ed elettronici nei primi 9 mesi del 2016.I dati elaborati dal Centro di Coordinamento RAEE mostrano una netta crescita, a conferma dell’inversione di tendenza già registrata nei due anni precedenti: dopo il +8% del 2015, nel periodo gennaio-settembre 2016 è stato raccolto un quantitativo complessivo di 210.930 kg di RAEE, pari a +14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In aumento anche la raccolta a livello di singolo raggruppamento, con un incremento a doppia cifra di R2 (+35%), che comprende Grandi Elettrodomestici quali lavatrici, forni elettrici, lavastoviglie, R4 (+18%), dedicato ai piccoli elettrodomestici come cellulari, tablet, frullatori ecc. e R5 (+22%), il raggruppamento delle sorgenti luminose. R1 (Freddo e Clima) segna un +8%, mentre l’unico comparto in cui diminuisce la raccolta è R3 (Tv e Monitor) con un -2%, dato in linea con l’andamento di questo settore negli ultimi anni.